PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE D’ISCRIZIONE AL CENTRO ESTIVO

Le domande d’iscrizione devono essere presentate entro venerdì 07.06.2019, in forma cartacea, compilate in carattere stampatello, nel plesso scolastico di appartenenza da parte degli esercenti la potestà genitoriale, previa occorrendo informativa secondo il vigente Regolamento Europeo sulla Privacy.

Tali domande, complete della ricevuta di pagamento e dell’informativa (se occorrente), dovranno essere firmate, personalmente da entrambi i genitori, anche in momenti separati, mediante apposizione della sottoscrizione davanti ad addetto scolastico qualificato. In caso di sottoscrizione separata, la domanda s’intenderà perfezionata solo dall’ultima apposizione di firma.

All’atto della presentazione, le domande saranno protocollate dall’addetto in ricezione, mediante apposizione di data, ora, salvo verifica della conformità da parte della Segreteria Scolastica competente a rilasciare il numero d’ordine a completamento del buon fine della presentazione.

La presentazione oltre il termine del 07.06.2019 è sempre possibile, ma in tal caso la retta di cui al punto 2. delle condizioni d’iscrizione dovrà essere corrisposta maggiorata del 10%.

Le domande protocollate di chi, avendo il medesimo oppure altro minore, sottoposto a propria potestà genitoriale o analoga, iscritto in anni scolastici precedenti, non abbia versato gli importi relativi alle passate e correnti frequenze, saranno accettate con riserva di integrale messa in regola non oltre il 30.06.2019.

La Congregazione accetta le domande d'iscrizione fino a esaurimento dei posti disponibili (n. 7 posti nella sezione Nido – n. 10 posti nelle sezioni Primavera – n. 50 posti nelle sezioni Infanzia), esclusivamente in base all’ordine tassativo di presentazione delle domande, senz'alcun altro criterio di precedenza.

X

Violazione Privacy

Lo scarico del materiale qualsiasi (scritto, fotografico, video o altro) contenuto in questa sezione è vietato e inibito a qualsiasi utente, ancorché autorizzato alla consultazione. I trasgressori sono responsabili e puniti a sensi di Legge.